dicembre, 2019

07dic01genDicembremusica 2019

more

Dettagli dell'Evento

Torna anche quest’anno il consueto appuntamento con la buona musica.
La Filarmonica di Chiavari, con il contributo del Comune di Chiavari è lieta di presentare la stagione concertistica invernale che si aprirà sabato 2 novembre 2019 e terminerà mercoledì 1 gennaio 2020.

La stagione sarà articolata in 5 appuntamenti:
Sabato 2 novembre ore 17 Auditorium San Francesco
Sabato 16 novembre ore 17 Auditorium San Francesco
Domenica 8 dicembre ore 11 Auditorium San Francesco
Giovedì 26 dicembre ore 16 Cattedrale di N.S. dell’Orto
Mercoledì 1 gennaio ore 17 Auditorium San Francesco

1° appuntamento sabato 2 novembre ore 17 “Commemoratio Omnium Fidelium Defunctorum”
Artisti presenti: Superba Chamber Orchestra / Matilde Agosti violoncello / Luca Franzetti
direttore

Il concerto di inaugurazione è proposto in collaborazione con il Festival Paganini di Genova sarà infatti, oltre ad essere il concerto di apertura del Dicembremusica, il concerto di chiusura del Festival Paganini. Questa collaborazione, nata quest’anno, è frutto di contatti tra due direttori artistici, Danilo Marchello e Roberto Iovino, che hanno trovato stimolante per entrambe le associazioni produrre questa sinergia.
Il programma proposto prevede:

Caikovskij andante cantabili per cello e archi
Paganini preghiera, variazioni dal Mosè di Rossini per cello e archi
Sostakovich sinfonia da camera per orchestra d’archi
Trattasi di tre brani di straordinaria intensità emotiva che guardano da diverse prospettive la
commemorazione del giorno dei defunti, da questo deriva il titolo del concerto
“Commemoratio Omnium Fidelium Defunctorum”.

2° appuntamento sabato 16 novembre ore 17 “Stanze/Miroirs” 
Artisti presenti: Andrea Rebaudengo pianoforte

Stanze/Miroirs è un progetto presentato dal pianista Andrea Rebaudengo, pianista affermato in ambito internazionale. Verranno proposte due composizioni, Stanze di Mauro Montalbetti e Miroir di Maurice Ravel in un affascinante connubio tra musica classica e contemporanea.
La scrittura trasparente e vibrante di Mauro Montalbetti nella serie di quadri pianistici intitolati Stanze si alterna a Miroirs, capolavoro di Maurice Ravel dei primi del Novecento a cui Montalbetti si accosta con umiltà, uno snodo fondamentale tra la visione di una musica futura e la conoscenza profonda del pianoforte.
Il concerto è frutto di una collaborazione con il Festival “Le Strade del Suono”.

3° appuntamento domenica 8 dicembre ore 11 “Beethovenissimo” 
Artisti presenti: Superba Chamber

In allegato curriculum degli artisti
Prosegue con l’esecuzione della Sinfonia n° 6 “Pastorale e con l’ouverture da Coriolano, il
ciclo dell’esecuzione integrale delle sinfonie di L. van Beethoven cui ricorre nel 2020 il 250°
dalla nascita. L’Orchestra “Suberba Chamber Orchestra” ha iniziato il percorso
dell’esecuzione integrale delle sinfonie nel 2012, presentando negli anni l’esecuzione delle
sinfonie 4 – 5 – 7 – 8, sarà quest’anno la volta della sinfonia n° 6 detta Pastorale. La novità
della Pastorale, la più eccentrica ed enigmatica tra le Sinfonie di Beethoven, consiste
paradossalmente nel carattere retrospettivo della sua musica. Un quaderno di appunti,
conservato al British Museum di Londra, consente il privilegio di gettare uno sguardo sul
lavoro preparatorio per la Sinfonia, che fu elaborata in gran pate tra il 1807 e il 1808. In
margine al primo foglio del fascicolo, Beethoven ha scritto una definizione
interessante, sinfonia caracteristica, che merita di essere approfondita. L'aggettivo
"caratteristico", nel Settecento, richiamava un insieme di aspetti peculiari dello stile e della
forma di un brano musicale, collocabile cosi in un genere più o meno strettamente codificato.
Il concetto di "carattere", in un'epoca ancora influenzata dal manierismo settecentesco, si
riferiva in primo luogo all'espressione di un unico sentimento, o affetto, nell'arco dell'intera
composizione. Nell'opera, per esempio, si usava definire "caratteristica" l'Ouverture legata al
clima espressivo della scena immediatamente seguente, come accade nel caso dell'Alceste di
Gluck o del Don Giovanni di Mozart.
Il progetto di esecuzione integrale delle sinfonie si concluderà nel 2020/21.
Aver proposto un così rilevante progetto è stato e sarà di grande crescita per la compagine
orchestrale, ma soprattutto importante stimolo per il pubblico che lo ha seguito sempre
numerosissimo in questi anni, ci piace ricordare che queste proposte di integrali vengo
offerte dalle grandi orchestre e soprattutto nelle grandi città, siamo quindi orgogliosi di
poterlo espletare in Chiavari.

4° appuntamento giovedì 26 dicembre ore 16 “Concerto di Natale” 
Artisti presenti: Superba Chamber Orchestra – Coro Polifonico della Cattedrale (diretto da Metella Petazzi) – Francesca Pacini soprano – Massimiliano Caldi direttore

Il tradizionale concerto di Natale viene proposto quest’anno nella Cattedrale di N.S. dell’Orto
quale dovuto omaggio musicale al 250° Anniversario Incoronazione della Madonna dell’Orto Patrona di Chiavari.
Il programma prettamente Natalizio prevede brani classici della tradizione natalizia quali: Mozart Ave Verum – Haendel Alleluja – Gounod Panis Angelicus giusto per citarne alcuni.
La Superba Chamber Orchestra sarà diretta dal M° Massimiliano Caldi, ci sarà inoltre la partecipazione del Soprano Francesca Pacini e del Coro Polifonico della Cattedrale Chiavarese.

5° appuntamento mercoledì 1 gennaio ore 17 “Capodanno Jazz” 
Artisti presenti: Tigullio Jazz Big Band – Elena Ventura voce

A chiusura del Dicembremusica 2019 consueto ed atteso appuntamento con il jazz e la canzone d’autore. Il programma “Standard e classici della canzone d’autore” è un viaggio attraverso capolavori divenuti standard classici e canzoni più famose del ‘900, senza
disdegnare però brani attuali uno spettacolo in grado di catturare l’attenzione del pubblico a 360° dai più giovani fino agli anziani.
Il fascino di ascoltare dal vivo una big band di 18 elementi crea una simbiosi ipnotica tra esecutori e pubblico il tutto anche grazie all’ammaliante voce di Elena Ventura.

Data

Dicembre 7 (Sabato) 10:00 - Gennaio 1 (Mercoledì) 19:00

Luogo

Auditorium della Filarmonica

Leave a comment

− 2 = 3

X